Italiano English Deutsch Español
Vuoi vendere o affittare il tuo immobile? Affidalo a noi!

CENTRO INTRA ,NEGOZIO IN AFFITTO

500 €
35 m2
Codice
A000010
Città
Verbania (Intra centro)
Categoria
Negozio
Locali
2
Piano
Terra
Classe energetica
Non applicabile
Stato Immobile
Buono
Grado
Signorile
Posizione
Centro
Riscaldamento
Autonomo
Tipo Impianto
Radiatori
Infissi
Metallo
Serramenti
Nuovo
Numero Vetrine
Tre
Accesso Disabili
Nessuna Barriera
Accessori
Antifurto, Doppi Vetri, Passaggio Pedonale
NEL CUORE DEL CENTRO STORICO DI INTRA, SI AFFITTA NEGOZIO RISTRUTTURATO COMPLETAMENTE DI CIRCA 35 MQ. IL NEGOZIO HA TRE VETRINE AMPIE E RIFINITURE ATTENTE E DI DESIGN. IL PAVIMENTO E' IN ARDESIA CON INSERTI DIPINTI A MANO. ILLUMINAZIONE A LED DI ULTIMA GENERAZIONE, LE PARETI SONO DIPINTE CON STUCCO VENEZIANO DI PREGIO . DOTATO DI ANTIFURTO CON COMBINAZIONE TELEFONICA; SERRAMENTI IN FERRO BATTUTO. SANITARI DEL BAGNO NUOVI RECENTEMENTE INSTALLATI. TERMO AUTONOMO CON BASSISSIME SPESE CONDOMINIALI. ADATTO SIA COME NEGOZIO CHE COME UFFICIO.


CURIOSITA' SUL LUOGO:
Il nome deriva da “intra (flumina)”, ovvero "tra (in mezzo a) fiumi": il San Giovanni e il San Bernardino.
Intra è una frazione del comune di Verbania nella provincia del Verbano-Cusio-Ossola. È una delle anime della città, insieme con Pallanza e Suna.

Comune fino al 1939, nel 1927 i comuni di Trobaso e Zoverallo vennero aggregati a Intra, così come Unchio nel 1929. Infine con il regio decreto n. 702 del 4 aprile 1939 vennero uniti i due comuni di Intra e Pallanza sotto il nome di Verbania.

Intra oggi è un'importante località del lago Maggiore. È importante anche per i trasporti in virtù dell'imbarcadero passeggeri e trasporto auto per Laveno, e come snodo degli autobus locali e comunali. Grazie alla sua posizione privilegiata il settore turistico è molto sviluppato.

LUOGHI DA VISITARE:
Centro storico :Il centro di Intra è un insieme di viottoli, piccole corti e vicoli che si snodano dal lungolago fino alla basilica di San Vittore.

Lungolago :È una zona pedonale con castagni, oleandri, magnolie e conifere che parte dal ponte sul fiume San Giovanni fino all'imbarcadero nuovo. Vi sono presenti il monumento ai Caduti di Gaetano Orsolini, il busto allo scrittore e politico Felice Cavallotti, il monumento ai marinai caduti e il busto al pittore intrese Daniele Ranzoni tutti e tre del Troubetzkoy.

Basilica di San Vittore :Di origine antichissima, forse dei primi secoli dell'era cristiana, rimaneggiata in età romanica e barocca, la chiesa cominciò a prendere l'odierno aspetto dal 1708, con il successivo intervento dell'abate Zanoia, e conclusione in pieno nell'800 (cupola e campanile). Bartolomeo Franzosini vi è stato a lungo tempo Maestro di Cappella tra il XVIII e il XIX secolo. Nel febbraio del 1947 papa Pio XII l'ha elevata alla dignità di basilica minore.

Vecchio Imbarcadero: Il vecchio imbarcadero di Intra, in ferro battuto, un incrocio tra liberty e neoclassico, si affaccia sulla piazza Mazzini, piazza principale del centro. Chiuso e sostituito dal nuovo imbarcadero della località verbanese, dove attraccano i traghetti per Laveno sulla sponda lombarda, e i battelli del trasporto pubblico del Lago Maggiore, adesso ospita un ristorante con vista lago.

Mappa

CORSO COBIANCHI 50, Verbania (VB)

Richiedi informazioni

Invia

Condividi

* I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Ulteriori informazioni Ho capito